Operazione ” Nuova Ionica”, il comune di Bronte ha segnalato disfunzioni alla Prefettura


 

“Plaudiamo all’operazione condotta dalla Dia e dalla Procura di Catania che ha svolto proficue indagini sugli intrecci malavitosi in un settore difficile ed importante come quello dei rifiuti”. Lo ha detto il senatore del Pdl e sindaco di Bronte, nel catanese, Pino Firrarello in una nota congiunta con l’assessore comunale all’ecologia di Bronte, Biagio Petralia in merito all’operazione ‘Nuova Ionia’ condotta dalla Dia etnea. “Il comune di Bronte che ha sempre segnalato alla Joniambiente ed alla prefettura ogni tipo di disfunzione nel servizio di raccolta dei rifiuti effettuato dall’Aimeri Ambiente -continua la nota- si augura che operazioni come questa possano contribuire a sradicare ogni forma di infiltrazione mafiosa non solo nel campo dei rifiuti, ma in tutte le attivita’ della nostra società”.

CataniaOggi – 10.01.2013

Pubblicità