L’auto che avevano rubato era senza benzina e l’abbandonano dopo pochi chilometri


 

Rubano un’auto con poca benzina e dopo qualche chilometro sono stati costretti ad abbandonarla. E’ stato utile per un agricoltore di Maletto, che risiede nella periferia della comunità delle fragole ed esattamente in contrada Spirini, lascare la propria Fiat Panda con il serbatoio praticamente vuoto. Dei ladri, infatti, nella tarda serata di ieri l’altro, approfittando del fatto che quest’ultimo si trovava fuori Maletto insieme con tutta la famiglia, hanno tentato di svaligiargli la casa. Non volevano portar via suppellettili o argenteria rimasta esattamente dove era, ma dei preziosi. I ladri, infatti, quando si sono accorti che tutto ciò che era di valore era ben custodito in una cassaforte, hanno desistito dal tentativo di furto e sono andati via. Uscendo però non hanno resistito alla tentazione di rubare la Fiat Panda in sosta ed hanno deciso di portarla via. La fuga in auto, però, è durata solo pochi chilometri. Non si sono accorti, infatti, che il serbatoio per il carburante era vuoto, oppure hanno penato di riuscire a raggiungere il nascondiglio. Purtroppo per loro e per fortuna del proprietario ad un certo punto l’auto si è fermata. Cos’ i ladri hanno dovuto concludere la sfortunata serata a mani vuote. I carabinieri, infatti, hanno ritrovato il veicolo a Maniace in contrada Edera.

La Sicilia – 01.11.2012

Pubblicità