Randazzo: Si firma contro l’antenna a 50m dalla Scuola


 

Non si ferma a Randazzo la protesta di docenti e cittadini che non vogliono l’antenna di telefonia mobile a 50 metri dal comprensivo “De Amicis”. Sono sempre di più coloro che stanno contribuendo alla raccolta firme per chiedere la rimozione dell’antenna. Fra questi il movimento Forza Giovane che oggi all’inizio di corso Umberto, dalle ore 9 alle 21 effettueranno una raccolta firme contro questa e contro tutte le antenne poste al centro di Randazzo.

“Si ricorda – ha dichiarato il presidente del collegio elettorale di Giarre, Michele Camarda – che, come raccomandato dal Consiglio dell’Unione europea, è imperativo proteggere i singoli cittadini dagli effetti negativi certi sulla salute, che possono derivare dall’esposizione a campi elettromagnetici”.

LA SICILIA – 19.02.2012

Pubblicità