Parco dell’Etna: sabato 3 marzo, presso la sede dell’Ente, sarà presentata la nuova Carta Geologica del Vulcano


 

Sabato 3 marzo, alle ore 10, presso la sede del Parco dell’Etna, l’ex Monastero Benedettino di San Nicolò La Rena a Nicolosi, (via del Convento 45), sarà presentata alle Amministrazioni e alla comunità del Parco la nuova Carta Geologica del Vulcano Etna, realizzata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, sezione di Catania.

Il programma sarà aperto, alle ore 10, dai saluti e dall’introduzione di Ettore Foti, commissario straordinario Parco dell’Etna; di Domenico Patanè, direttore dell’ Osservatorio Etneo, INGV di Catania; di Gianvito Graziano, presidente dell’Ordine Nazionale dei Geologi.

Seguirà la presentazione della carta geologica dell’Etna, con le relazioni dei ricercatori dell’INGV Mauro Coltelli (La nuova carta geologica del vulcano Etna, uno strumento innovativo per la gestione del territorio) e Stefano Branca (La ricostruzione dell’attività eruttiva recente dell’Etna: implicazioni sulla valutazione della pericolosità vulcanica).

Ancora a seguire, sono previsti gli interventi di Carlo Cassaniti, vicepresidente Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia (La conoscenza geologica e il ruolo del geologo nella pianificazione del territorio etneo) e del professore Fabio Lentini, già ordinario all’Università di Catania (Il ruolo della cartografia geologica nella pianificazione del territorio)

Concluderanno Alfio Zappalà, direttore f.f. del Parco e Salvo Caffo, dirigente vulcanologo dell’Ente.

UFFICIO STAMPA PARCO DELL’ETNA – Gaetano Perricone

Pubblicità