Maltempo: Anas, disagi a circolazione su strade statali siciliane


 

L’Anas comunica che l’ondata di maltempo che ha colpito la regione Sicilia non sta risparmiando la circolazione stradale, in particolare nelle province di Messina e Catania. La strada statale 113 dir e’ chiusa per frana dal km 29,600 al km 32,000, tra San Saba e Ortoliuzzo, nel territorio comunale di Messina. La strada statale 116 ”Randazzo-Capo d’Orlando” e’ chiusa per frana tra l’innesto con la statale 120 e Santa Domenica Vittoria, al confine tra le province di Catania e Messina. A causa dell’esondazione del fiume Gornalunga, e’ stato necessario chiudere provvisoriamente al traffico la strada statale 417 ”Di Caltagirone”, dal km 54 al km 60, tra Sigonella e Scordia, in provincia di Catania. I veicoli diretti a nord vengono deviati, a Sigonella, sulla statale 192 mentre quelli diretti verso sud vengono deviati al bivio per Scordia sulla statale 385. La strada statale 114 ”Orientale Sicula” e’ chiusa al traffico in entrambe le direzioni, per allagamento dovuto allo straripamento del Torrente Buttaceto, dal km 105,250 al km 109,700 in corrispondenza dello svincolo della Tangenziale di Catania. Per tale ragione si e’ disposta la chiusura dello svincolo al km 23,800 della tangenziale stessa. Sulla statale 114 permangono le chiusure tra i km 10,700 e 12,600, a Santa Margherita, e anche tra Taormina e Giardini Naxos, al km 46,500

ADNKRONOS

Pubblicità