Lino Leanza: “Punto nascite da mantenere”


 

“Il Punto nascite dell’ospedale di Bronte non deve essere chiuso, senza se e senza ma”. A sostenerlo con decisione è l’on. Lino Leanza che questo pomeriggio incontrerà l’assessore regionale alla Sanità, Massimo Russo, appositamente per chiedergli di concedere a Bronte la deroga al decreto regionale. “L’ospedale di Bronte – afferma – è al servizio di un territorio di montagna e non può essere ridimensionato, semmai potenziato. Ogni struttura ospedaliera deve essere messa in condizione di superare i 500 parti l’anno. E’ Bronte in questi anni ha avuto tanti disagi. Ho già parlato con il commissario dell’Asp, Gaetano Sirna, che mi ha confermato di voler presentare all’assessore regionale la richiesta di deroga per Bronte. Oggi incontrerò l’assessore Russo per chiedergli di assecondare questa richiesta, mantenendo a Bronte un servizio così importante”.

LA SICILIA – 20.01.2012

Pubblicità