Rock Revolution: si continua con U2 Tribute


 

Rock RevolutionLe belle donne vanno amate, seguite e riempite d’attenzione. E come una bella donna, anche il Rock Revolution a quanto pare gode di tutti questi prvilegi! La serata più rock Catanese si accinge a diventare il punto di riferimento per tutto la stagione invernale. Ricordiamo che la prima serata con il tributo ai Beatles ha contato più di 1400 ingressi, e il Faro (ex Capannone) stava letteralmente scoppiando.

Il successo avuto anche nella seconda serata, con il Tributo ai Rolling Stones corona il Rock Revolution come Principe degli eventi musicali Catanesi. I punti di forza sono senza dubbio l’organizzazione impeccabile dei ragazzi della BlowRock che continuano a svolgere il loro compito per portare una nuova concezione di divertimento in città. Ricordiamo fra tutti il nostro carissimo amico Luigi Sanfilippo, che proprio in città, dove le menti aperte riescono a farti lavorare bene, riesce a incassare molti successi, dimostrati dagli innumerevoli ingressi sotto la lista Sanfilippo.

Luigi infatti ci dice: << Cari amici di MalettoWEB che ci seguite costantemente, non riesco a parole a descrivervi la mia gioia scaturita dall’innumerevole presenza di giovani a questi due eventi passati, me lo aspettavo, perchè dalla mia esperienza vi posso dire che il Rock piace, però volevo vedere fino alla fine la partecipazione. Ci sono stati momenti che ho quasi temuto che il locale non potesse contenerli tutti e non sapevamo che fare, però con un po’ di ingegno abbiamo permesso l’ingresso a tutti i presenti… sembrava uno di quei concerti nei parchi o negli stadi italiani. Vi consiglio il prossimo appuntamento, davvero da non perdere, perchè noi siamo Rock e gli altri un po’ meno.>>

E’ quindi con immenso orgoglio che vi annunciamo che Rock Revolution non si ferma quì, anzi, il prossimo appuntamento è fissato per Sabato 30 ottobre 2010 con start alle ore 22:30 con i COEXIST gruppo Cover degli U2. L’indirizzo è sempre lo stesso, Il Faro (ex Capannone), via Domenico Tempio, 60 a Catania. Come sempre ti consigliamo di registrare la tua presenza su Facebook e poi all’ingresso, sabato, chiedere di entrare in Lista Sanfilippo.

Ricordiamo che per chi volesse venire con la propria auto è presente il parcheggio. Ma da Piazza Alcalà, subito dietro il Duomo di Catania, partono ben due autobus Amt, la linea 522 e la linea 555, che vi porta direttamente all’ingresso del locale. Le corse sono fino a mezzanotte e poi riprendono dalle 5 del mattino. In ogni caso per informazioni chiedete pure quì nei commenti.

Pubblicità