Randazzo: Selezioni per il 42° Trofeo di Caccia Sant’Umberto


 

Presso l’accogliente Zac Sant’Uberto di Randazzo (Ct), la Sezione provinciale Fidc di Catania, guidata dal presidente Cateno Di Bella, ha organizzato la selezione provinciale per il 42° Trofeo Sant’Uberto individuale. A dispetto del tempo incerto, la manifestazione ha visto la presenza sul campo di un congruo numero di cacciatori provenienti da tutto l’hinterland etneo.

Questi i cacciatori che, partecipando alla semifinale regionale, rappresenteranno i colori della provincia catanese: negli Assoluti primo classificato Salvatore Samperi di Giarre, seguito da Aurelio Prestipino (detto Lillo) di Calatabiano e da Roberto Mantineo di Mascali, tutti con dei setter inglesi. Inoltre si sono qualificati anche Salvatore Allia (4°) e Antonio Urpi (5°).

Per la categoria Veterani si è classificato al primo posto Alfio Gulisano da Mascali sempre con un setter inglese. Parole di ringraziamento e stima sono state rivolte dal presidente Di Bella nei confronti del giudice federale Mariano Andò per la collaborazione e la professionalità dimostrata nelle varie manifestazioni cinofile regionali e provinciali.

Pubblicità